Bloc Notes è il nuovo sottocontenitore lanciato su CSI Magazine.

In Bloc Notes troverete tutte le ultime e più interessanti news, le recensioni degli artisti emergenti e le proposte più nascoste.

Apriamo dando spazio alla conferenza stampa di ieri lunedì 9 aprile che i ragazzi di Panico Concerti e Modernista (Damiano Miceli, Gianluca Giusti, Federico Rocca e Giuseppe Cernera) hanno tenuto nella loro sede di Bologna, a due passi dalla Stazione Centrale.

Si è parlato dell’idea semplice da cui si è partiti: volevano organizzare un grande concerto hanno finito per fondersi in un soggetto multiservizi.

Come già rivelato nell’intervista che ci aveva concesso Gianluca Giusti (Modernista) si tratta di un evento a tappe che insegue un’intera settimana, che si avvale della collaborazione di importanti figure del mondo musicale bolognese e non solo.

Si va da Pierfrancesco Pacoda per Artrockmuseum a Pedro Armocida direttore del Pesaro Film Festival.

Cernera si è soffermato a lungo sulla figura di Flavio Giurato e sul suo live acustico di mercoledì 11 aprile presso il Museo della Città.

Giusti ha anche annunciato la produzione di un documentario su Cesare Basile, nato con l’intento di veicolare e far conoscere il cantautore siciliano fuori confine in vista della sua prossima partecipazione al Primavera Sound.

Un’operazione di marketing che potrebbe risultare vincente e dare inizio ad un nuovo percorso di promozione, soprattutto all’estero, per gli artisti italiani.

Federico Rocca, invece, alla domanda su quali siano gli artisti su cui puntare per il prossimo futuro ha consigliato Gioacchino Turù, definendolo il maestro dei vari Calcutta, Pop X e compagnia saltellante.

Allegra brigata che si ritroverà proprio oggi ai Giardini Margherita per l’incontro “La storia del pacchetto di plastica”, un’indagine a cura di Edoardo Camurri sul collettivo dei re del cosiddetto ITPOP.

Alla conferenza stampa, in rappresentanza del roster, presenti anche Jack di Altre di B e Angelo Sicurella.

Non manca che partecipare, noi seguiremo le date del 13 e 14 aprile con la nostra Sofia Biagini, per raccontarvi tutto quello che si mescolerà nel fine settimana.

Qui il programma.

Condividi