A L’Aquila, dall’11 al 14 ottobre, migliaia di persone e 300 ospiti hanno preso parte ai 50 eventi gratuiti del Festival della Partecipazione.

Il capoluogo abruzzese si è trasformato per quattro giorni in uno spazio inclusivo e aperto. Studenti, associazioni, amministratori locali, Ministri, parlamentari e cittadini hanno discusso e dialogato. Al centro la voglia di essere protagonisti dei processi sociali e politici e di lavorare a un’Italia possibile ancora da realizzare. Esperienze che lasceranno il segno: nella città e nel paese, nelle strategie da mettere in atto per affrontare i terremoti, nelle strategie per garantire la partecipazione di cittadini, lavoratori, persone.

Lorenzo Lanni e Davide Canali erano a L’Aquila per seguire, con le loro macchine fotografiche, due degli eventi musicali gratuiti proposti dagli organizzatori. Location designata L’Auditorium del Parco, un complesso ad uso musicale e teatrale realizzato da Renzo Piano a qualche anno di distanza dal terremoto del 2009 all’interno del parco del Forte spagnolo.

 

Il 12 ottobre con Dente fotografato da Lorenzo e il 13 con Colapesce che ha riproposto un concerto con il disegnatore Alessandro Baroncini.

 

Festival della partecipazione

foto Dente di Lorenzo Lanni

foto Colapesce di Davide Canali

 

Condividi