Live Report

|Foto Report| Il Mare Nostrum entra all’Auditorium Parco della Musica

Il Roma Jazz Festival si conclude con un concerto che è la summa dei messaggi di integrazione e fertile convivenza portati avanti dall’edizione di quest’anno.

Sul palco Mare Nostrum, ovvero il trombettista sardo Paolo Fresu, il fisarmonicista francese Richard Galliano e il pianista svedese Jan Lundgren.

Ma Mare Nostrum non è una semplice sommatoria di grandi artisti: è ibridazione dei linguaggi, confronto e scoperta, ma è anche condivisione.

Se dovessimo definirlo, Mare Nostrum è certamente uno sguardo aperto sul jazz e sul mondo.

foto di Giulio Paravani

Condividi

Comments are Closed

Theme by Anders Norén