Live Report

|Foto Report| Vinicio Capossela e le sue “Ballate scritte a macchina”

Nel giorno dell’anniversario della scomparsa di San Giorgio, di Miguel Cervantes e William Shakespeare Vinicio Capossela torna sul palco del Fuoriorario.

Il 23 aprile Vinicio Capossela ha portato sul palco dell’amato Fuoriorario di Taneto di Gattatico lo spettacolo Ballate scritte a macchina.

Un repertorio di canzoni scritte a partire da grandi classici della letteratura, più o meno recenti, non a caso nella Giornata mondiale del libro.

foto di Elisa Magnoni

Condividi

I commenti sono chiusi

Tema di Anders Norén