Live Report

|Foto Report| O_R_k live @ Rework Club (Perugia)

Mi trovo al Rework Club di Perugia, storico locale nella periferia della città.
Aspetto questo concerto da un po’: gli  O_R_k sono in città!

Già attivi da più di tre anni, hanno una formazione assolutamente interessante: Pat Mastelotto alla batteria (King Crimson), Colin Edwin al basso (Porcupine Tree), Carmelo Pipitone alla chitarra (Marta sui Tubi), Lorenzo Esposito Fornasari aka Lef alla voce e alle tastiere (Obake, Berserk!).

Ad aprire il concerto ci pensa Carmelo Pipitone con il suo nuovo progetto solista, eseguendo alcuni brani di “Cornucopia”.

Le canzoni sono particolarmente intriganti, pregne del suo stile, riconoscibile già dalle prime note.

Dopo pochi minuti dalla fine della sua esibizione, sale sul palco la band, che esegue i brani dell’ultimo album “Ramagehead”, tra cui il singolo “Black Blooms”, on-line da pochi giorni, nato dalla collaborazione con Serj Tankian, celebre cantante dei System of a Down.

Per l’occasione si cimenta nella sua interpretazione Carmelo che, a giudicare dalla risposta del pubblico, se la cava egregiamente.

Il gruppo è totalmente in simbiosi, non mancano infatti scambi di battute sul palco tra un brano e l’altro.

Si delinea subito uno stile particolarmente intenso tra la chitarra e i giri di basso. Gli scambi di batteria sono fortemente curati da una certa maestria che solo una leggenda della musica come il batterista dei King Crimson può regalare.

La voce di Lef sfiora le note più alte, regalandoci momenti di psichedelia.
Il concerto dura quasi due ore, che però passano davvero troppo presto.
Il pubblico è incantato e la band concede anche un bis.

Un’ esibizione da non perdere.

di Uliana Piro

Condividi

Comments are Closed

Theme by Anders Norén