Back Chat

|NEWS| Inizia oggi NOVA Bologna: quando l’unione fa la forza

Inizia oggi NOVA Bologna, in cartellone artisti nazionali e internazionali.

NOVA Bologna nasce dall’urgenza di condivisione di percorsi, competenze, risorse e idee per fare ripartire la musica dal vivo, ferocemente colpita dalla pandemia da Covid-19.

Ed è così che cinque realtà storiche bolognesi, che di live se ne intendono e non poco, danno vita a un progetto ospitato da Bolognaestate2021 con il contributo del Comune di Bologna.

Covo Club, DumBO, Estragon Club, roBOt Festival e TPO mettono a sistema percorsi e visioni. Una sola parola d’ordine: condivisione.

Se in astronomia una Nova è un’esplosione sulla superficie di una stella, che la rende molto più luminosa del solito, per gli organizzatori NOVA Bologna è

L’inizio di un percorso, un esperimento, una modalità per cercare nuove idee, una diversa mentalità di progettare spettacoli, che mancano da oltre un anno. Un nuovo modo di stare insieme, che possa rendere un po’ più luminoso il futuro della musica dal vivo, dopo questo periodo terribile, in cui tutto il settore – lavoratrici e lavoratori, spazi culturali, esperienze artistiche, promoter,
management, booking – è stato messo in ginocchio dalle chiusure determinate dalla pandemia. Una pratica differente per attivare energie condivise per far ripartire il nostro lavoro anche con una visione di lungo periodo. 

NOVA Bologna parte oggi 22 giugno nell’arena costruita per l’occasione negli spazi di DumBO in via Casarini 19, con il concerto de Lo Stato Sociale, che seguiremo per voi.

Seguiranno Fatoumata Diawara e M¥SS KETA, il 29 e 30 giugno, poi due ospiti internazionali: Dub FX, che si esibirà il 3 luglio, e lo storico collettivo londinese-asiatico Asian Dub Foundation, in uno show unico nel suo genere, in cui creeranno dal vivo la colonna sonora del cult-movie “La Haine” (L’Odio) di Mathieu Kassovitz, film che ha segnato l’immaginario visivo di una generazione.

Novità sul palco con i Ministri (4 luglio) e gli Zen Circus, che il 13 luglio suoneranno per la prima volta dal vivo il loro album L’ultima casa accogliente, mentre i Tre Allegri Ragazzi Morti saranno sul palco il 16 luglio.

A chiudere il cartellone, COLAPESCEDIMARTINO, il 18 luglio.

Condividi

I commenti sono chiusi

Tema di Anders Norén