Il 19 ottobre, nella piccola città di Paisley a sette km da Glasgow, Paolo Nutini terrà uno show all’interno del negozio di dischi Feel The Groove per sostenerlo.

Paolo Nutini ha promesso tante sorprese per questo evento, una notizia che ha già fatto il giro del mondo. Per prendere parte al concerto è necessario fare degli acquisti in negozio.

In base alla cifra spesa vengono dati dei gettoni che serviranno per l’estrazione dei fortunati partecipanti. Gli interessati hanno tempo fino alle 18:00 del 16 ottobre per avere più chance possibili. Oltre quel termine ci sarà un sorteggio e i primi trenta nomi saranno i vincitori e potranno portare con sé un’altra persona.

Gavin Simpson, proprietario del Record & CD store, è al settimo cielo sia per la presenza di Paolo Nutini che per l’idea.

In un epoca in cui scaricare o acquistare musica on line è la prassi, tornare a sostenere i negozi di dischi delle proprie città è un gesto importante e anche rivoluzionario.

Nutini appoggia l’iniziativa al fine di incoraggiare il ritorno al supporto fisico, alla bellezza delle grafiche e dei profumi. Iniziative simili a quelle che anche CSI Magazine cerca di creare con Transformer Bologna.

Paolo Nutini è un artista ormai molto apprezzato a livello internazionale, con all’attivo tre album e numerosi live.
Ha sempre però sognato di poter suonare nel suo paese d’origine e con lo Spree Festival ha potuto coronare questo sogno. Un desiderio soddisfatto ulteriormente con questo piccolo live nel Feel The Groove. E chi non avrà la possibilità di riuscire a vedere il suo beniamino all‘esclusivo concerto nel record & CD store, potrà farlo il giorno dopo (20 ottobre) al Paisley Abbey nel contesto dello Spree Festival.

Sarà dunque il Paolo dalle origini italiane l’headliner di questo festival e il ricavato dei pochi biglietti messi in palio (circa 550, venduti anche qui venduti con estrazione) verrà devoluto interamente a cinque progetti di beneficenza locali da lui selezionati.

 

Condividi