Perso Gustaf Norèn, storica voce e chitarra della band svedese che abbandona il progetto nel 2015 dopo sedici anni di onorato servizio, i Mando Diao lanciano “Shake“, anticipazione di “Good Times“, ottavo album in uscita a Maggio.

Siamo lontani dai Mando Diao di “Tv&Me“, ma è un pezzo da dancefloor, ritmica e cassa dritta, ritornello facile da ricordare (Shake me all around, shake me to the ground) e funziona benissimo davanti lo specchio o se si è in più di tre ad ascoltarlo contemporaneamente.

L’unica parte degna di nota del video sono le cheerleader in versione Thor, un cliché è vero, ma sempre divertente; è preferibile invece tacere sulla scelta del football americano che è discutibile anche come sport, infine.

Condividi