Venerdì 20 ottobre Cecilia Brugnoli ha portato i suoi occhi al Porto dell’Arte, dove protagonisti erano gli Sho Shin Duo, ensemble di suoni sperimentali e viscerali come potete vedere dalla diretta che abbiamo registrato durante la loro esibizione.

Riccardo Marogna e Riccardo La Foresta si sono formati nel 2013, e da lì hanno sviluppato la loro lingua originale, radicata nella libera improvvisazione, combinando l’impatto acustico delle canne e dei tamburi con manipolazioni elettroniche dal vivo.

I Sho Shin Duo hanno pubblicato due album e un nuovo lavoro, “Mycophilia”, sarà presto rilasciato dall’etichetta Setola di Maiale. Il duo è stato in tournée in tutta Europa.

Il concerto è avvenuto all’interno di una rassegna per la promozione di artisti in appartamento.

Si tratta di un progetto teso a incentivare e sostenere giovani artisti attraverso una serie di esposizioni in un appartamento abitato, situato nel cuore della Manifattura delle Arti di Bologna, in via del Porto 34.

Gli artisti vengono invitati a cena direttamente nell’appartamento, sia per entrare immediatamente in una dimensione familiare, sia per stabilire un primo contatto con l’ambiente in cui avverranno le esposizioni.

Dove c’è Casa e ci sono Suonatori non potevamo non esserci!

Qui trovate la Gallery del concerto con gli scatti di Cecilia.

Condividi