Ieri è stata postata su Instagram una foto che molti nostalgici del rock anni ’90 avranno certamente notato, con lacrimuccia di commozione annessa. Nella foto in questione si vedono Billy Corgan, James Iha e Jimmy Chamberlin insieme in uno studio di registrazione.

Per quasi due anni Billy Corgan aveva parlato della possibilità di una reunion della lineup originale degli Smashing Pumpkins. E adesso sembra essere vicina alla realtà. I più scaltri avranno notato che però, alla formazione originale, manca  al momento un pezzo. Sì, stiamo parlando della bassista D’arcy Wretzky.

Mentre Jimmy Chamberlin è stato coinvolto in diverse evoluzioni degli Smashing Pumpkins, D’arcy Wretzky e James Iha non hanno più collaborato con Billy Corgan rispettivamente dal 1999 e dal 2000. A marzo del 2016, Iha ha suonato due canzoni con  Corgan in uno “Smashing Pumpkins show“e cinque mesi dopo Corgan disse di essersi anche riappacificato con Wretzky. Iha ha anche suonato due canzoni nella session di “Ogilala“, l’ultimo disco solista di Corgan.

Nonostante Billy Corgan abbia cercato di minimizzare l’idea di una reunion, dicendo che si trattava più nello specifico di un “ritorno tra vecchi amici“, ha tuttavia detto circa un anno di quanto sia bello quando suonano insieme e che, quindi, stavano discutendo della probabilità.

Lo scorso giungo Jimmy Chamberlin si è lasciato addirittura sfuggire la probabilità di una reunion per il 2018. Qualche mese più tardi, durante la promozione di “Ogilala”, Billy Corgan disse di essere pronto per questo.

“Sono felice all’idea che il pubblico veda l’iterazione degli Smashink Pumpkins 5.0” ha dichiarato Billy Corgan. “Ci concentreremo sulla parte ‘anni ’90‘ del nostro repertorio. Sarà una vera celebrazione, avremo l’addio che non abbiamo mai avuto. E un ragazzo di 22 anni che ha solo sentito parlare del mito potrà venirci a vedere con i suoi occhi. Penso che saremo ancora in grado di farlo”.

E noi siamo d’accordo con il caro vecchio William Patrick Corgan.

Condividi