Live Report

Eugenio in Via di Gioia @LargoVenue |Live Report| 12/04/2018

Gli Eugenio in via di Gioia sono una di quelle band che ti fanno riflettere sui temi importanti di questa società, strappandoti comunque un sorriso. Ma se li vedi dal vivo, ti fanno piegare dalle risate.

Abbiamo imparato a conoscere gli Eugenio su CSI magazine, grazie ad una live session realizzata dai ragazzi di Pop Up e all’intervista di Ilaria. Personalmente li conosco dai tempi della loro partecipazione alla web serie Khabum  in un esilarante episodio con i Pinguini Tattici Nucleari.

Avevo già visto Eugenio Cesaro dal vivo proprio in occasione delle serate organizzate dai ragazzi di Kahbum in collaborazione con il locale romano Lanificio 159. Non avevo però mai avuto il piacere di vedere la band al completo.  

Fortunatamente si è presentata l’occasione di vederli a Roma, al Largo Venue, nell’ambito del loro tour per l’ultimo disco “Tutti su per terra” (Libellula Music). Ho chiesto a Daniele Confetto (Necos ovvero la società che produce Kahbum) se veniva a scattare un po’ di foto (gallery in fondo all’articolo)  e ci siamo presentati sotto il palco.

 

Avrei voluto scrivere uno di quei live report analitici e ricchi di tecnicismi, un ritratto dettagliato dei protagonisti sul palco. Ma con gli Eugenio in Via Di Gioia è impossibile.

Basta volgere lo sguardo sul pubblico per rendersi conto che c’è gente che balla, che scherza e che si piega in due dalle risate. Una vera e propria festa.

Il live che mettono in scena è ben diverso da un concerto standard. Assomiglia di più ad una piece teatrale dove musica e comicità si fondono creando un mix genuino di ilarità.

Ve lo ricordate Elio e Le Storie Tese negli anni Novanta? Ecco, il concerto degli Eugenio è altrettanto divertente senza ricorrere alla volgarità. Sfrutta un’ironia sottile interpretata però con tutta la serietà e la precisione che richiede una rigorosa esecuzione musicale dal vivo.

Sotto al palco faccio quasi fatica a seguire le loro storie distratto dalle parole dei fan più accaniti che conoscono i testi a memoria, le risate e l’agitazione fisica nemmeno fossimo ad un concerto punk.

La specialità degli Eugenio sta nel fatto che non serve conoscere approfonditamente la loro musica né essere fan sfegatati. Ti mettono a tua agio… e ti fanno divertire un casino divertendosi come matti loro per primi.

Sono performer straordinari che riescono a coinvolgere il pubblico fino al punto, sul finale, di chiedere ai tanti presenti di mettersi seduti per poi esplodere in un salto di gioia.

Condividi

Comments are Closed

Theme by Anders Norén