Da dieci anni, ogni estate, i lidi del ravennate vivono un incantesimo musicale chiamato Spiagge Soul, il festival diffuso della Riviera organizzato dall’Associazione “Blues Eye” che combina alla perfezione gli elementi mare, grandi artisti internazionali e la musica dell’anima.

Ogni concerto di Spiagge Soul viene realizzato in una differente spiaggia con la possibilità di vedere più live nella stessa giornata, in posti diversi. Al centro di tutto, sempre e solo la musica, la black music con tutte le sue diramazioni, Soul, Blues,R&B, Funky, Reggae.

Anche quest’anno Spiagge Soul non ha deluso ed ha visto tra i protagonisti con la  Soul Brass Band da New Orleans, The Buttershakers, Orkestra Mendoza, Shaolin Temple Defenders, Andy J Forest e Roberto Luti, Lehmanns Brothers e la stupenda New Orleans Street Parade, una vera e propria “parata” musicale lungo il viale principale di marina di Ravenna, terminata sul molo pescherecci, dove le persone in strada sono state coinvolte attivamente e invitate a partecipare fino ai pescherecci.

Vi facciamo rivivere Spiagge Soul con i più belli scatti della fotografa ufficiale Eleonora Rapezzi.

 

 

Condividi