Review

|Review| BRAND NEW FIGO: Il bello che avanza (febbraio 2020)

Sembra quasi una coincidenza, ma per ogni Brand New Figo che sforniamo c’è sempre qualche avvenimento che ci accompagna, ci attende e ci fa riflettere su tutto ciò che ci circonda.

Il Brand New Figo di questo mese avrebbe dovuto avere una sorta di aria Sanremese ma abbiamo evitato. Sono giorni difficili e virulenti, quindi manteniamo i toni calmi e poco sarcastici.

Quello che vogliamo dirvi è che la musica riesce spesso e volentieri a risollevarci anche nei momenti difficili (intendiamo Sanremo eh). Per questo, se avete qualche minuto disponibile, ascoltate queste tre nuove uscite bomba.

A Lemon

Un progetto targato Urtovox (che la maggior parte delle volte vuol dire, qualità) direttamente dal profondo sud. Un incrocio tra un cantautore indie che sa scrivere e cantare ed una costola dei Tame Impala in fame chimica. Per adesso conosciamo solamente un singolo che vi consigliamo caldamente. Il resto è tutto da scoprire.

Giovanni Gulino

Il nome probabilmente non vi dirà nulla, ma Giovanni Gulino è il frontman dei Marta sui Tubi e la sua voce… dovreste scoprirla da soli per non togliervi il gusto della sorpresa.

Giovanni Gulino uscirà a brevissimo con un disco solista che penso possa essere una grandissima bomba a mano. Non potevamo non citarlo.

Max Zanotti

Max si è sempre mosso nell’ombra (ed ha fatto più che bene) perchè la sua voce e la sua penna si meritano orecchie pronte e raffinate, abituate alla bellezza ed ad un candore tutto particolare che risulta quasi inesistente nell’indie odierno.

Deasonika, Casablanca, Rezophonic. Dobbiamo dire altro? Il suo ultimo album è scuola per giovani cantautori.

 

di Lorenzo D’Antoni

Condividi

Comments are Closed

Theme by Anders Norén